Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Doumbia sempre più verso il centro

Reggina, Doumbia sempre più verso il centro

Un assist regalato a Strambelli e un rigore guadagnato. Non ha segnato Abdou Doumbia contro il Catania, ma è stato ugualmente decisivo.

Nelle sue prime partite Drago lo ha schierato da esterno, ma c’è la sensazione che allontanandolo dall’area si perda molto del suo contributo fatto di scatti in profondità, capacità di tenere il pallone e di allargare la difesa.

Le sue migliori partite, pur non essendo una prima punta tipica, le ha fatte contro Viterbese e Catania dove ha fatto praticamente il centravanti.

Le buone prestazioni fanno percepire che, nel prossimo futuro, dovrebbe continuare a fare la prima punta in un eventuale tridente.

Anche perché le notizie che arrivano dall’infermeria non sono positive: gli infortuni di Viola e Tassi dovrebbero privare definitivamente Drago di due centravanti per l’intero finale di stagione.

A quel punto resterebbero a sua disposizione Baclet, il giovane Martiniello e, per l’appunto, Doumbia.

Questo è l’altro segnale che fa capire che Doumbia, nelle idee di Drago, va sempre più verso il centro.