Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: poco tempo per Drago, si fa subito sul serio

Reggina: poco tempo per Drago, si fa subito sul serio

Il periodo per acclimatarsi a Reggio Calabria e alla Serie C, per Massimo Drago, è già finito.

All’orizzonte ci sono tre impegni in cui la squadra amaranto dovrà da subito dare risposte importanti.

Banco di prova già importante per il tecnico che dovrà dare prova di saper gestire un gruppo ampio, soprattutto nell’ottica di tre impegni ravvicinati in cui occorrerà gestire le forze e ottimizzare le risorse umane.

Si, perché lunedì nel posticipo di Siracusa sarà già il tempo di non poter sbagliare.  Si tratta di una considerazione che nasce dalle contingenze e dalla necessità di migliorare una classifica che, presto, sarà zavorrata da un’altra penalizzazione di quattro punti.

La sfida con il ‘De Simone’ sarà la prima di un trittico in cui gli amaranto dovranno, per forza di cose, dimostrare che la sfida contro il Catanzaro è stato un episodio dettato da un’errata lettura tattica.

Giovedì al Granillo, infatti, arriverà il Potenza e domenica si andrà a rendere visita alla Virtus Francavilla.

Tre sfide che, curriculum dei giocatori alla mano, la formazione di Drago può affrontare con la consapevolezza di essere più forte, ma non con la presunzione di poter vincere agevolmente.

Anche perché occorrerà capire a che punto è l’amalgama del gruppo e, soprattutto, quanto l’avvento dell’allenatore crotonese ha valorizzato le carte in tavola.