Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: Drago rispetta il passato, ma cambia subito

Reggina: Drago rispetta il passato, ma cambia subito

Nel corso della sua conferenza stampa di presentazione Massimo Drago ha sottolineato i meriti del direttore sportivo e del suo predecessore per i risultati conseguiti, anche in condizioni proibitive come quelle precedenti.

Il tecnico, già nei primi allenamenti, tuttavia è sembrato andare in una direzione diversa rispetto a quella intrapresa fino a pochi giorni prima.

I primi test tattici raccontano la voglia di proporre una squadra che si preoccupi prima di acquisire l’identità propria per imporre al gioco agli avversari. Dati che si sposano perfettamente con l’abbondanza e la qualità a sua disposizione, sopratutto nel reparto offensivo.

Già dalla prima uscita, infatti, è lecito attendersi una formazione che vada in campo con il 4-3-3. Attenzione, però, perché c’è curiosità di capire come Bellomo possa essere l’ago della bilancia in grado di far variare l’assetto tattico dal 4-3-3, per l’appunto, al 4-2-3-1  al 4-4-2.