Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina scatenata anche in chiusura di mercato, possibili tre colpi?

Reggina scatenata anche in chiusura di mercato, possibili tre colpi?

Bluff di Taibi riguardo all’idea che il mercato si chiuda con l’innesto di un terzino sinistro?  Forse si.

L’ingaggio di Procopio dal Sudtirol non è in discussione.  Sarà lui a diventare il mancino di difesa.

Per la fascia opposta pare destinato ad arrivare Zappella dall’Arezzo, ma di proprietà dell’Empoli.

A darne notizia è Gianluca Di Marzio tramite il suo sito ufficiale.

Ma non è finita.  La Reggina cerca un colpo grosso anche in difesa.

Non un colpo qualunque, ma uno che regali davvero il salto di qualità al gruppo.  La società si fida di Conson, Redolfi e Solini come terzetto difensivo titolare, ma è pronta ad affiancargli un’alternativa di alto livello nel solco di colpi come quelli di Bellomo, Doumbia, Baclet, Strambelli e De Falco.

L’idea è la solita: avere molte alternative di qualità per affrontare al meglio gli impegni ravvicinati, un po’ come saranno le gare dei play off che si auspica di giocare a lungo.

Mollata la pista Cosenza, difficile da muovere da Lecce, dal mercato si parla di un abboccamento tra gli amaranto e l’ex Catanzaro Rigione.  Il calciatore, di proprietà del Chievo, potrebbe arrivare, ma resta il problema degli over.  Lui o qualcuno dello stesso lignaggio, come ad esempio Marchi della Feralpi Salò.

Resta il problema over, bisogna liberare già tre caselle, con un altro arrivo diventerebbero quattro.