Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Manita della Cittanovese al Messina al San Filippo, altra impresa

Manita della Cittanovese al Messina al San Filippo, altra impresa

La Cittanovese continua a riscrivere la propria storia. Una settimana dopo aver battuto il Bari tra le mura amiche, gli uomini di Zito annientano il Messina a domicilio, lo relegano ai bassifondi della Serie D e lanciano una candidatura ormai prepotente per un posto nei play off.

E non è una vittoria qualunque, perché, in una gara rocambolesca, sono ben cinque i gol rifilati a domicilio al glorioso sodalizio peloritano.

La gara si è disputata a porte chisue.

Ecco il tabellino:

MESSINA: Lourencon, Janse (58′ Cocimano), Barbera, Biondi, Sambinha, Ferrante, Arcidiacono, Bossa, Marzullo (76′ Tedesco), Amadio, Catalano (88′ Dascoli). A disp.: Meo, Carini, Ba, Lundqvist, Traditi, Selvaggio. All. Biagioni.

CITTANOVESE: Cassalia, Cianci, Paviglianiti, Tomas (62′ Scoppetta), Alfano, Villa (67′ Cataldi), Postorino (62′ Gioia), Trofo, Abayian, Crucitti, Napolitano (92′ D’Agostino). A disp.: Foti, Albanese, Touray, Ficara, Zeroual. All. Zito.

ARBITRO: D’Eusanio di Faenza

MARCATORI: 5′, 45’+2, 67′ Crucitti, 52′ Ferrante, 53′ Biondi, 65′ Catalano, 88′ Cianci, 91′ Scoppetta

NOTE: Ammoniti: Napolitano, D’Agostino (C), Sambinha, Biondi (M). Espulsi:  l’allenatore del Messina, Biagioni,  all’87’ Biondi (M) per doppio giallo