Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: Bianchimano torna da ex e potrebbe volersi levare qualche sassolino

Reggina: Bianchimano torna da ex e potrebbe volersi levare qualche sassolino

Andrea Bianchimano è stato corteggiato a lungo dalla Reggina. L’ex bomber amaranto è stato per mesi l’oggetto del desiderio di Massimo Taibi.

Prima della svolta societaria poteva rappresentare il profilo giusto, per il suo status di under, la possibilità di ottenerlo con un sensibile aiuto sull’ingaggio da parte del Perugia e soprattutto la possibilità di generare minutaggio.

Tutti problemi che sono evaporati con l’arrivo di Luca Gallo e la possibilità di investimento generata dalla disponibilità della nuova proprietà.

Da quel momento in avanti il profilo di Bianchimano è stato bocciato e si è preferito puntare su attaccanti d’esperienza.

Poco male per l’attaccante che giocherà con il Catanzaro e già ai primi di febbraio tornerà al Granillo, forse non con quella maglia che avrebbe voluto ma con un’altra a cui potrebbe comunque affezionarsi.

E attenzione, perché, in un caso simile Sciamanna ha già punito gli amaranto.

Casualità, anche perché al momento non si può certo dire che Massimo Taibi abbia fatto un lavoro non buono, anzi!