Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: fatta per Paghera, Taibi all’assalto di due attaccanti

Reggina: fatta per Paghera, Taibi all’assalto di due attaccanti

La Reggina, nella giornata di ieri, ha fatto passi avanti praticamente decisivi per assicurarsi la firma del regista Paghera.

Il calciatore, quasi 200 presenze in Serie B, è fermo da giugno dopo il fallimento dell’Avellino, ma solo perchè fino ad ora non aveva accettato alcuna proposta proveniente dalla Serie C.  La proposta degli amaranto sembra, invece, averlo convinto.  27 anni, ha tutto il tempo per riconquistare i cadetti.  Con la Reggina, non a caso, firmerà un contratto fino al 2021.

Secondo, invece, quanto riporta Alfredo Pedullà il ds amaranto Massimo Taibi conta di chiudere due operazioni in attacco: un centravanti e un altro esterno offensivo che, nell’ambito della rosa, prenda il posto di Emmausso.

Il nome giusto è quello di Doumbia del Lecce, da cui pare si aspetti solo la risposta dell’entourage.

Per l’attacco, invece, Massimo Taibi vuole andare all’assalto di Baclet. E’ in scadenza con il Cosenza, dunque facilmente prendibile considerato che in rossoblu non è in cima alle gerarchie.

E con i salentini è viva l’ipotesi Cosenza per il reparto dei centrali difensivi, nonostante le smentite.