Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Ex calciatore della Reggina ferito a colpi di fucile, due persone avrebbero provato ad ucciderlo

Ex calciatore della Reggina ferito a colpi di fucile, due persone avrebbero provato ad ucciderlo

Le ultime notizie che si avevano su di lui parlavano di una storia che lo aveva vista finire in carcere per sesso e violenza a cielo aperto a Montecarlo.

Solo qualche tempo prima aveva preso a morsi un poliziotto.

L’ex calciatore della Reggina Nickie Billie Nielsen, in chiusura di 2018, vive un’altra pagina singolare per la vita di un calciatore.

Due persone, una donna di 23 anni ed un uomo di 30, sono state fermate per aver provato ad ucciderlo.

Colpi di fucile, infatti, sono stati sparati contro l’attaccante che però ha riportato ferite a un braccio, salvandosi.

Nielsen è senza squadra da ottobre. Il fatto è avvenuto a Copenaghen.

Nella Reggina ha giocato ai tempi della Serie A, con apparizioni anche a San Siro