Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina-Vibonese, le pagelle di Strill.it

Reggina-Vibonese, le pagelle di Strill.it

CONFENTE  6.5 – – Chiude la saracinesca con due buoni interventi nel primo tempo. A confi fatti sono

CONSON   6 – Per diverse partite è stato un riferimento per la squadra con la sua innegabile qualità difensiva, contro la Vibonese sembra sotto tono rispetto agli standard, complice anche clienti veloci e scomodi con cui confrontarsi. Nella ripresa cresce, però, e torna sui suoi livelli.

REDOLFI  6 –  Gioca da centrale nel pacchetto a tre.  Usa spesso il fisico e lo fa bene.

POGLIANO 6  – All’esordio dal primo minuto, non è sempre preciso ed elegante, ma non tradisce in efficacia nella maggior parte dei casi in cui viene chiamato in causa.

KIRWAN 6  – Soffre un po’ nel primo tempo, come il resto della squadra trova linfa dalla crescita generale della squadra a partita in corso.

MARINO 5,5   – Gioca la fase critica della partita  e non brilla.

(46′ FRANCHINI 7 – In qualsiasi ruolo, entrando a partite in corso, è incontenibile per gli avversari. Si guadagna il rigore che sblocca la situazione)

ZIBERT 6 – Più quantità che qualità, ma la sua presenza si fa sentire.

SALANDRIA 6  – Agisce da esterno mancino, si disimpegna come può. Nella ripresa passa in mezzo.

(81′ BONETTO S.V.)

TULISSI   6 – Solito Tulissi, nel bene e nel male.  Ottimo fino all’ultimo passaggio, si perde sul più bello. Dalla sua crescita, come più volte sottolineato, potrebbe dipendere il definitivo salto di qualità di Cevoli.

(84′ UNGAROS.V. )

VIOLA 6 – Mai in discussione il suo impegno, la sua voglia di sbattersi.  Da centravanti, però, sembra guardare poco la porta e agire quasi un pivot di calcio a cinque che smista per i compagni.  Non è da escludere che si tratti di una consegna datagli dalla guida tecnica.

(66′ PETERMAN  6,5 –  Propizia il gol del 2-0 con  un pressing altissimo)

SANDOMENICO  7,5  Due palloni toccati nel primo tempo, più o meno. Nel primo vince l’uno contro uno contro Camilleri e calcia verso la porta, nell’altro sfiora la rete su calcio piazzato.

(81′ TASSI S.V.)

CEVOLI 6,5 –  Formazione iniziale così così a giudicare dalla prestazione, poi inserisce Franchini che è protagonista della giocata che cambia la partita.