Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Catanzaro-Reggina, le pagelle di Strill

Catanzaro-Reggina, le pagelle di Strill

Confente 7  – Prende tutto quello che si può prendere, anche oltre. Cancellata la papera di Catania. Il risultato, però, non cambia.

Kirwan voto 5,5  – In difficoltà quando  attaccato, forse giocherebbe meglio con un altro modulo

Conson 5,5 – Partita perfetta, nell’azione decisiva Infantino lo sovrasta.

Solini voto 6 – Il suo rendimento continua ad essere crescente, salva alcune situazioni complicate

Mastrippolito voto 5,5 – Kanoutè un brutto cliente quando gioca dal suo lato, fa quel che può.

Marino voto 5 – Si prende qualche responsabilità nelle giocate dopo divers gare da “compitino”. I risultati non sono buoni.

Zibert voto 5 – Poco presente dentro il gioco, non inventa nulla.

Tulissi voto 5 –  Poco ispirato, la squadra latita nel dargli palloni che possono aiutarlo a incidere.

Sandomenico voto 5 –Un solo traversone pericoloso, poco innescatoa. (dal 46′ Franchini 5,5 – Non incie come al solito.

Emmausso voto 5 – Manca la giocata giusta al momento opportuno. Si limita alla generosità.

Ungaro voto 5 – Si vede poco, pochissimo. (dal 58′ Zivkov voto 5 – Chiamato a offendere e spingere, non fa nessuna delle due cose al meglio).

Tassi e VIola s.v.

Cevoli voto 5 – La Reggina continua a non convincere. Serve una svolta