Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Live Rende-Reggina: in campo al Lorenzon: 3-2 FINALE!

Live Rende-Reggina: in campo al Lorenzon: 3-2 FINALE!

(PREMERE F5 per aggiornare)

FINE PARTITA CLICCA QUI PER LEGGERE IL COMMENTO FINALE

90′ – Reggina inesistente, nella ripresa  – Assist di Godano da destra, Franco tap in vincente 3-2

60′ – Il Rende fa la partita, la Reggina si difende

46′  2-2 REGGINA: Franchini lancia Tassi in contropiede, l’attaccante sfodera un mancino a giro spettacolare .

39′ INCREDIBILE SFORTUNA REGGINA –  Si infortuna Salandria (è il terzo, considerando Confente prima del fischio iniziale), dentro Franchini.

34′  IMMEDIATO  NUOVO VANTAGGIO DEL RENDE – Vivacqua scatta sul filo del fuorigioco e beffa Licastro. 2-1

31′ PAREGGIO REGGINA – Cross di Kirwan, Tassi di testa anticipa tutti e fa centro. Vistoso l’errore del portiere in uscita.

27′ – Rende padrone del campo adesso: Rossini pericolossimo, traversa salva la Reggina sulla girata dell’attaccante, il tap in vincente di Vivacqua è in fuorigioco.

14′ Piove sul bagnato per la Reggina: esce per infortunio Tulissi, entra Tassi.

10′ Reggina vicina al pareggio in due circostanze: Tulissi per poco non trova una deviazione avversaria che insacca il pallone, poi dalla distanza un super Savelloni toglie dall’incrocio una conclusione di Sandomenico.

5′ RENDE IN VANTAGGIO: Clamorosa papera di Licastro che non intercetta un innocuo pallone messo in mezzo da Viterritti che firma l’1-0 rendese.

Rende-Reggina: tra poco in campo

Ore 20.11  Confente si fa male nel riscaldamento, gioca Licastro nella porta amaranto.

ORE 19.50 Ecco le formazioni ufficiali: clicca qui per leggerle 

Rende-Reggina alle ore 20.30 scendono in campo per il posticipo della decima giornata del campionato di Serie C Girone C.  La sfida non si è giocata al sabato, poiché nella città in provincia di Cosenza si è preferito cambiare l’appuntamento per evitare la concomitanza con l’Oktoberfest rendese.

Le due squadre si scontreranno, a partire dalle ore 20.30, in una sfida che mette sul tavolo tanti temi interessanti, a partire dalla misurazione delle ambizioni delle due compagini.

Da un lato i padroni di casa proveranno a capire se davvero possono valere le prime posizioni. Dall’altro gli ospiti aspettano di conoscere qual è il loro vero livello: lottare per evitare i play out o puntare davvero ai play off?

Rende-Reggina: la curiosità

La Reggina, a causa dell’indisponibilità del Granillo interessato di lavori di messa a norma, ha giocato quattro delle proprie cinque gare casalinghe lontane dallo Stretto.    Tre al Razza di Vibo ed una al Lorenzon di Rende. Da società ospitante gli uomini di Cevoli si sono imposti sul Siracusa con un gol di Frnachini.  Stavolta, essendo ospiti, i temi naturalmente potrebbero considerevolmente diversi.

Rende – Reggina: una rimpatriata

Rende-Reggina propone la sfida del tecnico biancorosso contro il suo passato.  Ciccio Modesto, a Reggio Calabria, non ha bisogno di presentazioni.  In Serie A e con Mesto ha a lungo formata una della coppia di esterni più importanti del panorama italiano, raggiungendo il culmine delle prestazioni nell’anno in cui è arrivata la salvezza con 11 punti di penalizzazione. Nei quadri biancorossi figura anche Franco Gagliardi.  L’attuale responsabile scouting della società di Coscarella, per una vita, è stato al servizio della Reggina con varie mansioni tecniche.

Rende-Reggina: risultato e classifica live