Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Cevoli: ‘Soddisfatto della rosa, ora testa bassa e lavoriamo’

Reggina, Cevoli: ‘Soddisfatto della rosa, ora testa bassa e lavoriamo’

Seconda uscita ufficiale per la Reggina. Secondo pareggio. Dopo lo 0-0 all’esordio contro la Vibonese, 3-3 a Siracusa.
Due punti in due partite valgono l’eliminazione dalla Coppa Italia di Serie C.
Roberto Cevoli non è poi così soddisfatto: ‘Volevamo vincere. Finire la partita 3-3 non mi dà soddisfazione. A fine primo tempo ero contento perché eravamo partiti bene. Si era giocato bene fino ai primi dieci minuti del secondo tempo. Su degli episodi abbiamo avuto un blackout che hanno condizionato la seconda metà di gara. Ci siamo allungati un po’ troppo e in venti minuti il Siracusa ci ha messo in seria difficoltà. Nel finale non ci stavamo a perdere e la reazione che abbiamo avuto è un punto da cui ripartire”.

E poi un giudizio sulla rosa a mercato concluso: ‘Sono soddisfatto, perché Taibi ha raggiunto tutti gli obiettivi che ci eravamo prefissati. Si è lavorato molto bene, sono stato accontentato.  Ci aspetta solo il campo, dobbiamo lavorare ed avere un profilo molto basso. Il campo sarà il giudice supremo. Per il momento sono contento che siamo andati in gol con tre attaccanti, finalmente Tulissi si è sbloccato.