Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Siracusa – Reggina, dove vederla e formazioni
Siracusa - Reggina

Siracusa – Reggina, dove vederla e formazioni

Siracusa – Reggina è la terza giornata del girone M di Coppa Italia.  Le due squadre scenderanno in campo al De Simone alle ore 20.30.  Siciliani e amaranto appartengono a un raggruppamento che comprendeva la già eliminata Vibonese. Gli ospiti  per passare devono vincere, i padroni di casa hanno due risultati su tre.

La garà non avrà copertura televisiva, clicca qui per vederla in diretta a partire dalle 20.30 e conoscere subito le formazioni ufficiali.

Le probabili formazioni:

A guidare gli aretusei c’è Pagana, l’artefice del miracolo Troina che, nella passata stagione, costrinse la Vibonese ad uno spareggio per la promozione in C. 

Il Siracusa dovrebbe andare in campo con un 3-5-2. Gomis è il portiere, con Orlando, Bertolo e DiSbatino a comporre il terzetto difensivo. Firicano Giovanni agirà da quinto a destro, con De Col sul lato opposto. Cerniera di centrocampo formata da Catania, Firicano Giacomo e Palermo . Davanti, invece, spazio a Vazquez e Redolfi.

4-3-3, invece, per la Reggina che deve fare a meno di Salandria. Davanti a Confente, la difesa dovrebbe essere composta da Kirwan, Conson, Redolfi e Zivkov. Out Salandria a centrocampo spazio a Marino, Petermann e Bonetto. Davanti, invece, tridente composto da Sandomenico, Maritato e Tulissi.

Siracusa – Reggina: l’obiettivo di Cevoli

Roberto Cevoli nei giorni scorsi ha sottolineato come la Coppa sia un impegno da onorare al massimo. Non solo perchè rappresenta un banco di prova importante, in virtù del ritardato inizio del campionato. Chi riesce ad andare fino in fondo acquisisce un posto di privilegio nella griglia play off e un organico ampio come quello amaranto avrebbe la possibilità di dare minutaggio anche a chi, fisiologicamente, sarà costretto a giocare meno in campionato.   La squadra questa sera avrà comunque l’occasione per capire a che livello è la condizione di alcuni giocatori non apparsi al meglio contro il Siracusa.