Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio, Eccellenza – Gallico Catona, tutti i dubbi della proprietà

Calcio, Eccellenza – Gallico Catona, tutti i dubbi della proprietà

di Giuseppe Calabrò – Il tempo sta per scadere. La solitudine di un “patron” che è solo con i suoi dubbi, le incertezze, la

passione, la voglia di continuare a far bene in un Gallico Catona al suo “settimo” campionato di Eccellenza.

Nello Violante da 10 anni fra Catona e Gallico Catona è stato sempre presente in casa e fuori nelle

Avventure della “benamata”.

E’ stanco e insofferente, ha avuto grandi soddisfazioni ( ha vinto due campionati con il Catona) ,ma anche

, come logico di chi opera, qualche delusione.

Getta la spugna o continua con il suo straordinario “slancio” la sua competenza.

Difficile in questo particolare “momento” dare consigli, una cosa è certa il calcio dilettantistico reggino ,

qualora abbandonasse ( speriamo di no) prede uno dei suoi principali protagonisti, senza enfasi, per la

serietà e competenza.

Scelte vincenti nel Catona con il gruppo di Bagnara ( Enzo Ctalano e e soci) , la “ bandiera” Peppe Marcianò,

i suoi “pupilli” Marco Cormaci e Leo Gatto.

Tanti allenatori da Totò Barillà, a Peppe Barillà, Pasquale Casciano, Ivan Franceschini, Salvatore Ripepi,

Gianni De Leo,Faraone,  Maurizio Cavallo, Peppe Misiti.

I suoi fidati dirigenti collaboratori dal Peppe Misiti, Nino Falcone,Peppe Mangano, Ciccio Reitano, Riccardo

Marra, Fabrizio Vitali, Michele Cotroneo e poi Antonio  Lo Presti, Peppe Cartisano, Natale Gatto, Enzo

Monorchio,Enzo D’asscola, Pino Bova, Mimmo Scappatura, Enzo Postorimo e tanti altri che sono stati

partecipi ad emozioni indescrivibili.

“ A Gallico mi sono trovato benissimo, niente di personale, sono stanco , ma…

Già il tempo sta per scadere, il “patron” deve decidere i fretta ! Chissà…l’avventura continua o… la sfida

continua , il “guerriero” non si ritira !