Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Viola chiama: ‘Mi riduco lo stipendio per tornare’

Reggina, Viola chiama: ‘Mi riduco lo stipendio per tornare’

Ormai si gioca a carte scoperte. Ammesso che non fosse così già dall’inizio. Alessio Viola vuole la Reggina e viceversa. L’attaccante di Taurianova vuole tornare a casa a giocare nella squadra per cui ha sempre fatto il tifo. Di messo c’é la Virtus Francavilla che detiene il suo cartellino con diritto fino al 2019.
La Reggina proverà a chiudere uno scambio con Sparacello.
Intanto sulle colonne de La Gazzetta dello Sport l’attaccante parla chiaro: “So dei contatti tra il mio agente e la società. Io per la Reggina mi ridurrei lo stipendio”.