Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: si lavora allo scambio con la Virtus Francavilla

Reggina: si lavora allo scambio con la Virtus Francavilla

La Reggina sta costruendo la rosa per la prossima stagione.  Taibi che evidenziato come la sua squadre ideale dovrebbe avere nove under.

Facendo un rapido calcolo attualmente in organico ci sono: Salandria, Mezavilla, Sparacello, Sciamanna e Maritato.  In arrivo c’è anche Ungaro.   Considerato che dovrebbero arrivare almeno un paio di difensori centrali over ci si accorge che lo spazio inizia a stringersi secondo le logiche del direttore sportivo.

Soprattutto per i calciatori nati dall’1 gennaio 1995 Taibi sa bene che presto  i procuratori abbasseranno le pretese, pertanto molto spesso non ha fretta di concludere e sa che, per il livello economico della Reggina, la scelta è amplissima.   I top sono pochi, ma i buoni giocatori sono davvero tanti.

Però se può esserci la possibilità di fare uno scambio tra due over la società  è pronta, soprattutto se c’è la possibilità di portare a Reggio Calabria un profilo gradito.  Il riferimento va naturalmente ad Alessio Viola.

La Virtus Francavilla sa che il giocatore, nonostante un anno di contratto, vorrebbe fortemente tornare a Reggio Calabria.

Ha ingaggio superiore al livello medio della società amaranto, ma ci si può accordare allungando il contratto facendogli guadagnare poco più della stessa cifra garantitagli dai pugliesi, ma in due anni.  Con il vantaggio di tornare a casa.

La Reggina, però, deve far uscire Sparacello.  La squadra allenata da Zavettieri sta facendo le proprie valutazioni

A evidenziare l’esistenza di questa trattativa è La Gazzetta dello Sport che annuncia anche l’arrivo di Imperiale dall’Empoli.