Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, si prova a fare patrimonio: occhi su Mazzavillani

Reggina, si prova a fare patrimonio: occhi su Mazzavillani

Non solo prestiti. La Reggina, in questa stagione, punta ad acquisire su base pluriennale dei calciatori che, nel tempo, possano diventare un patrimonio da valorizzare e magari rivendere.

Qualche settimana fa Roberto Marino ha rinnovato fino al 2020, ieri è stato praticamente definito l’arrivo con accordo triennale del capitano della Roma Primavera Ciavattini.

Salandria che ha ancora ventitré anni ha firmato per due anni, così come Navas (’98).

Gli amaranto stanno valutando la possibilità di ingaggiare un altro ragazzo di vent’anni, già protagonista di due campionato di alto livello in Serie D.  L’anno scorso ha vinto il campionato con il Rimini da protagonista.

Romagnolo, è un difensore centrale che può comunque occupare i quattro ruoli della difesa.

Stamattina, intanto, La Gazzetta dello Sport aveva anticipato il probabile arrivo di cinque nomi (leggi qui).