Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: bandiere a lungo termine cercasi

Reggina: bandiere a lungo termine cercasi

La stagione 2018-2019, per la Reggina, si aprirà con la consapevolezza che sarà allestita una squadra che, ancora una volta, sarà senbilmente diversa da quella della stagione precedente.

L’ennesima rivoluzione sta prendendo forma e il desiderio di tanti tifosi di trovare nella rosa dei giocatori “riconoscibili” anno dopo anno fatica a trovare realizzazione.

Le bandiere non esistono più ed il calcio è cambiato. Sono questi i cliché che si ripetono spesso quando si tratta di affrontare questi argomenti.

Tuttavia nella prossima stagione i tifosi amaranto potrebbero ritrovare due calciatori che si candidano ad indossare a lungo la maglia della Reggina, diventando magari icone di un percorso a obiettivi e traguardi crescenti centrato.

Ciccio Salandria è tornato a casa e i tifosi lo amano particolarmente, potrebbe davvero essere lui la base di un progetto a lungo termine.  Classe ’95 è giovane abbastanza per poterlo essere.

Un po’ come Giuliano Laezza (classe ’93) che sembra destinato alla conferma dopo aver indossato la fascia di capitano nella passata stagione.