Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, per loro non c’è odore di riconferma: in tanti si guardano attorno

Reggina, per loro non c’è odore di riconferma: in tanti si guardano attorno

Il cambio del direttore sportivo e della guida tecnica, come era abbastanza prevedibile che fosse, scatenerà una vera e propria rivoluzione all’interno dell’organico amaranto.

Sono tanti i calciatori i scadenza e che stanno cercando soluzioni alternative.

Franchi, mai utilizzato da Maurizi, e con un diritto di riscatto che la Reggina non eserciterà dalla Roma, è seguito da Casertana e Paganese.

Pisa, Trapani ed Alessandria sono su Pasqualoni.

Ferrani, invece, è destinato a tornare al Rimini, che segue anche la situazione di La Camera.