Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: un addio ‘impopolare’ all’orizzonte, i motivi della scelta

Reggina: un addio ‘impopolare’ all’orizzonte, i motivi della scelta

La Reggina, nel girone di ritorno, ha disputato un grande torneo soprattutto in fase difensiva. Escludendo i tre gol presi contro il Rende, la retroguardia amaranto è stata una delle meno battute del campionato.

Merito di un passaggio alla difesa a cinque ed anche dell’innesto di un giocatore che ha dato centimetri, consistenza e sicurezza al reparto.

Il suo nome è Manuel Ferrani.  Si è preso apprezzamenti da praticamente tutto l’ambiente, ma questo non dovrebbe bastargli a garantire la conferma.

Il motivo risederebbe nel fatto che si tratta di un giocatore che ha caratteristiche specifiche per giocare con la difesa a tre.

L’attuale intento della società è quello di costruire una squadra che possa andare in campo con il 4-3-3 con cui Cevoli molto bene ha fatto a Renate.

Salvo sorprese non sembrano esserci i margini per un rinnovo.

Sul giocatore, però, ci sarebbe già l’interesse del Rimini, squadra della sua città.

A gennaio aveva preferito il mare dello Stretto, ma ai tempi i romagnoli erano in Serie D e nel frattempo è arrivata la promozione.