Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / ‘La notte del Maestro’: l’addio di Pirlo al calcio, un po’ di Reggina in campo, ma anche sugli spalti
Andrea Pirlo con la maglia della Reggina

‘La notte del Maestro’: l’addio di Pirlo al calcio, un po’ di Reggina in campo, ma anche sugli spalti

Andrea Pirlo si congeda dal calcio giocato. Uno dei talenti più cristallini della storia del movimento italiano dice basta, in attesa di  trovare  un’altra dimensione al di fuori del rettangolo verde.

La Reggina ha avuto il privilegio di vederlo sbocciare nella sua prima vera grande stagione di Serie A.

Inevitabile che ci sia anche un po d’amaranto nella notte di San Siro .

Non poteva mancare, ad esempio, Roberto Baronio. Suo storico amico dai tempi delle giovanili del Brescia e che lo convinse a raggiungerlo sullo Stretto.

Ci saranno anche Simone Perottta, cresciuto al Sant’Agata, ma che Pirlo lo ha conosciuto in Nazionale divenendo insieme campioni del mondo.

Aimo Diana, invece, pur non essendosi incrociato con il centrocampista a Reggio Calabria, ha condiviso con lui tutta la trafila  nel settore giovanile del Brescia.

Ci sarà anche Marco Borriello.

Sugli spalti, invece, è atteso Lillo Foti.

Diretta su Sky Sport 1, Sky Supercalcio e Sky Sport Mix a partire dalle 20. La serata sarà live anche in chiaro su TV8 e in streaming su skysport.it. La partita e il pre partita (dalle ore 20) andranno in streaming anche sulla pagina Facebook di Sky Sport.  A rivelarlo è il sito dell’emittente satellitare.