Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: con la Juve Stabia arriva un pari che chiude il campionato

Reggina: con la Juve Stabia arriva un pari che chiude il campionato

La Reggina chiude il campionato con un pareggio casalingo che accontenta tutti. Agenore Maurizi e i suoi ragazzi salutano il poco pubblico del Granillo con un risultato positivo, la Juve Stabia del reggino Fabio Caserta si guadagna il quarto posto e va ai play off.

La gara va in scena con le tipiche sensazioni, per il pubblico, di una tipica sfida di fine stagione in cui le squadre hanno la testa altrove. Alle vacanze per gli amaranto, alla post-season per i campani.

Il clima gradevole rende meno noiosa la partita che regala pochi emozioni, rappresenta essenzialmente dai gol che fissano il punteggio sull’1-1 finale.

A mettere il proprio nome sul tabellino  dopo due minuti è l’ex di turno Mezavilla che, con un preciso destro dal limite, supera l’opposizione avversaria.

Il pareggio, invece, arriva al 25′ quando Sorrentino realizza in ribattuta un proprio calcio di rigore inizialmente neutralizzato da Licastro.

Da segnalare nella ripresa l’esordio del giovane Amato e la standing ovation al bomber amaranto Bianchimano, pronto a trasferirsi in Serie B al Perugia.