Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Taibi già ‘esonera’Maurizi: ‘Sceglieremo tra 3-4 allenatori, dobbiamo spiegare a tutti cosa è Reggio Calabria’

Reggina, Taibi già ‘esonera’Maurizi: ‘Sceglieremo tra 3-4 allenatori, dobbiamo spiegare a tutti cosa è Reggio Calabria’

Massimo Taibi, ospite di “C basta” su Radio Reggio Più, ha parlato per la prima volta da ds della Reggina.
“C’è grande voglia. Sono diciassette anni che dico che Reggio Calabria è  nel mio cuore. Sarei tornato anche da calciatore, ma non è stato possibile. Qualcuno diceva il contrario, adesso posso dimostrarlo.  Potevo andare in altre tre parti, ma avevo un conto aperto. Dopo quello spareggio volevo tornare perchè ero andato via solo per problemi familiari, mi dispiace per le cattiverie gratuite che mi erano state rivolte”.

Con molta umiltà – rivela – proveremo a costruire qualcosa di buono. Sono quindici giorni che parliamo con delle società per farci dare giocatori importanti. Ho una lista di tre-quattro allenatore che devo sentire. Alcuni stanno allenando. Cerchiamo un giovane, ma esperto”.

Un esonero in piena regola per Agenore Maurizi, il cui addio era scontato ma che è stato praticamente annunciato dal nuovo ds (non ancora annunciato a sua volta).

Dobbiamo spiegare a chi arriva cosa significa la Reggina. In Serie C non ci sono piazze come questa o forse ne esistono poche. Chi arriva deve capire che questo non è un appoggio, ma una società con storia e tradizione”.

“Domenica verrò a vedere la squadra. Questa rosa sarà un po’ stravolta, perchè abbiamo pochi giocatori di proprietà e molti sono in scadenza. Valuteremo chi tenere e chi prendere per migliorare il livello della squadra’.