Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Iacopino: ‘Tocca a Peppe Praticò prendere il comando, ma bisogna attrezzarsi per stare tra le prime’

Reggina, Iacopino: ‘Tocca a Peppe Praticò prendere il comando, ma bisogna attrezzarsi per stare tra le prime’

Ammesso che esistano degli esperti di Reggina difficile trovarne qualcuno più qualificato di Franco Iacopino.
40 anni in amaranto non si cancellano e ogni volta che lo si sente parlare bisognerebbe prendere nota.
Ospite del programma I fatti nel Pallone di La C, con il consueto garbo, ha avuto modo di esprimere il suo attuale punto di vista sulla Reggina: “Mimmo Praticò ormai è vecchio (ride ndr). Giuseppe ha studiato e dopo due anni di tirocinio è pronto a prendere il comando della Reggina. Tocca ai quarantenni portare avanti la società amaranto”.
“Volendo parlare seri – prosegue – Peppe Praticò deve impostare un discorso per trovare tutte le risorse necessarie per un futuro migliore di ciò che è stato. Dire nel calcio che si punta a vincere è difficile. Bisogna attrezzarsi a combattere per le posizioni di testa. Reggina per tradizione e storia deve stare lì”.