Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: Marino rinnova e occhio agli indizi sul futuro
Roberto Marino in azione con la maglia della Reggina ( Stagione 2017-2018 - Ph- Aldo Fiorenza)

Reggina: Marino rinnova e occhio agli indizi sul futuro

Ieri (leggi qui) si raccontava di come il rinnovo di Marino fosse più vicino di quanto si pensasse, ma non ci si aspettava che nel giro di poche ore l’agente del giocatore avrebbe fugato qualsiasi dubbio sul fatto che il giocatore avrebbe rinnovato il proprio accordo con la Reggina attraverso un post social.

Il calciatore si lega alla Reggina e nella prossima estate non andrà a scadenza come accaduto per De Francesco e Porcino nella passata stagione.

Marino è un classe ’98 e sarà patrimonio della società amaranto.  Ha davanti ancora tre stagioni da under, ragion per cui può essere considerato un calciatore che, se impiegato, si paga praticamente da solo grazie alla possibilità di beneficiare dei contributi della Lega sull’utilizzo dei giovani.

Si tratta di un rinnovo importante, perchè evidentemente la società ha fatto capire al giocatore che c’è un progetto e la cosa più conveniente era prolungare la sua esperienza sullo Stretto. Andando a scadenza l’anno prossimo avrebbe avuto molti vantaggi nel poter stringere accordi con chiunque, anche dopo un anno magari da separato in casa.

Si tratta di accordo che certifica che forse si è fatto tesoro degli errori del passato e delle situazioni incresciose createsi con De Francesco e Porcino, sebbene risulti evidente come in questo caso sia sembrata esserci una sensibilità diversa da parte della controparte.

E c’è un altro dato: l’esonero di Basile potrebbe, in realtà, aver già dato vita all’avvio di un nuovo progetto tecnico a cui si sta lavorando sotto traccia per la prossima stagione.

Nel frattempo c’è la salvezza ad un passo, sarebbe il caso di farlo al più presto possibile.