Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: le ‘Cinque Giornate’ di Maurizi

Reggina: le ‘Cinque Giornate’ di Maurizi

Scomodando qualche fatto storico di maggiore rilevanza, si potrebbero paragonare le cinque partite residue  alle ‘Cinque Giornate’ di Maurizi.

Il tecnico romano è ad un passo dal centrare tutti gli obiettivi che gli erano stato richiesti: la valorizzazione dei giovani e la salvezza senza passare dei play out.

Dovendo considerare il suo percorso da un punto A ad un punto B la sua stagione potrebbe essere consegnata agli almanacchi come un successo.

La verità è che, però, qualcosa non ha funzionato. Difficile dimenticare la baraonda del periodo natalizio con uno spogliatoio che, ad un certo punto, gli si era ritorto contro, fatto mai smentito fino in fondo.

Ed è innegabile che la stragrande maggioranza dei tifosi, ad oggi, non gradirebbe la conferma alla guida della Reggina.

Le soporifere prestazioni degli ultimi tempi e qualche scelta non condivisa mitigano l’entusiasmo per i risultati ottenuti, che non solleticano certo la fantasia di una piazza che ha vissuto ben altri palcoscenici come Reggio Calabria.

Nelle ultime cinque partite Maurizi dovrà provare a riconquistare la piazza, soprattutto adesso che quasi tutti gli effettivi sono tornati a sua disposiizione.