Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina: si confida negli alleati inattesi

Reggina: si confida negli alleati inattesi

Inutile girarci attorno: la Reggina non vincendo praticamente mai negli ultimi due mesi al Granillo si è messa nei guai.

Conquistare due punti contro Racing Fondi, Virtus Francavilla, Trapani e Monopoli è stato un obiettivo fin troppo misero.

All’orizzonte c’è la trasferta di Catania.  La piazza non ha molta fiducia di ottenere un risultato positivo in una trasferta proibitiva, ma la squadra ha l’obbligo di crederci.

Sarà inevitabile per tutti gli altri buttare l’occhio su quanto avviene sugli altri campi.

Il vecchio amico Beppe Scienza dopo aver fatto male agli amaranto con il suo Monopoli farebbe un grosso favore agli uomini di Maurizi  arginando una Paganese che appare in ripresa.

Il Catanzaro che va ad Andria ottenendo tre punti chiuderebbe il discorso salvezza a proprio favore e terrebbe a debita distanza dagli amaranto i pugliesi.

E lunedì si gioca Casertana-Racing Fondi:  la vittoria dei campani terrebbe fermi i laziali e allo stesso tempo permetterebbe ai campani di arrivare al Granillo giovedì sera con la pancia un po’ più piena.

Ecco il riepilogo della zona bassa: