Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / La Reggina si appella alla voce più importante del ‘fatturato’

La Reggina si appella alla voce più importante del ‘fatturato’

Andrea Bianchimano è stato ceduto nel mese di gennaio al Perugia.   La Reggina ha incassato circa trecentomila euro, ma si tratta di una cifra in cui mancano altre cifre generate dall’operazione.

Il calciatore, adesso, per ogni minuto che gioca produce un incasso derivante dai premi di valorizzazione della Lega per l’utilizzo degli under e soprattutto ha uno stipendio che, a fine stagione.  sarà rimborsato dal Perugia per gli ultimi sei mesi.

Pensare che dal giocatore possano arrivare circa 400.000 euro fa capire che nessuna voce del “fatturato” valga quanto il gigante ex Milan.

Ma c’è anche un fatturato economico ed un fatturato tecnico.

In entrambi i casi nessuno ha la stessa incidenza del centravanti: sette gol su diciannove totalizzati complessivamente dalla squadra.

Oltre un terzo, dunque.  Ma un problema: segna solo alle prime tre della classe ed alla Fidelis Andria. Con il Monopoli c’è bisogno che faccia la differenza.

Dopo qualche partita sotto tono sembra aver ritrovato davvero le prestazioni dei tempi migliori e lui nelle partite che contano si esalta.

Si è sbloccato contro il Trapani su rigore, è il momento di ripetersi in una partita che potrebbe aprire orizzonti migliori alla Reggina.