Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / La Reggina e il poco spettacolo: c’è da augurarselo?

La Reggina e il poco spettacolo: c’è da augurarselo?

Il calcio è anche e soprattutto uno spettacolo. Più la categoria diventa abbassa, più ci si augura di vedere tanti gol.

Al Granillo, però, per la Reggina sarebbe meglio che i gol siano pochi, a giudicare dai precedenti di questa stagione.

E’ noto come la squadra di Maurizi segni davvero poco (non è ancora arrivata la doppia cifra complessiva tra le mura amiche), ma c’è un dato che tende a far si che i tifosi sperino di vedere poche realizzazioni.

Quando il match finisce “over” la Reggina al Granillo fa spesso e volentieri una brutta fine.

Con l’eccezione dell’esordio finito 2-1 contro il Catanzaro, ogni volta che sono segnati almeno tre gol gli amaranto sono usciti con le ossa rotte:  tris della Sicula Leonzio e del Rende (0-3) e vittoria del Trapani (1-2) la dicono lunga.