Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, ad Andria diversi cambiamenti rispetto alla sfida col Trapani: il probabile 11

Reggina, ad Andria diversi cambiamenti rispetto alla sfida col Trapani: il probabile 11

La Reggina va ad Andria a giocare contro una squadra  che ha cambiato pelle rispetot all’andata.

Come accaduto nelle ultime partite si continuerà ad affrontare avversari che adottano un sistema di gioco speculare a quello degli amaranto.

Agenore Maurizi può sorridere, perchè dovrebbe recuperare quella che è praticamente la difesa titolare.  Ferrani rientra dopo la squalifica e si riprenderà il centro della difesa, così come Laezza dovrebbe essere schierato a destra del pacchetto a tre dopo lo stop per problemi fisici  e Pasqualoni continuerà ad occupare la casella sinistra davanti al portiere Cucchietti.

Pochi dubbi su Hadziosmanovic e Armeno sulle corsie esterne, così come per Marino nella posizione di mezzala destra.

Il dubbio potrebbe riguardare Provenzano e La Camera.  Se dovesse giocare l’ex Rimini capitan Castiglia tornerebbe mezzala sinistra, ruolo che è stato occupato dal palermitano contro il Trapani.

La sensazione è che possa esserci una probabile staffetta.

Ad affiancare Bianchimano dovrebbe essere confermato Tulissi.