Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, contro il Trapani c’è un’assenza che ha pesato più delle altre?

Reggina, contro il Trapani c’è un’assenza che ha pesato più delle altre?

La Reggina che si era vista prima delle gare contro il Trapani, aveva il difetto di essere una squadra poco divertente, che non tirava mai in porta ma che non subiva praticamente mai o quasi gol.

Da qualche tempo Agenore Maurizi si avvaleva di un acquisto di gennaio che risponde al nome di Manuel Ferrani che, praticamente da subito, si è preso la leadership del reparto arretrato.

Segni particolari: fino ad ora insuperabile nel gioco aereo.

La squalifica lo ha messo fuori causa per la sfida ai siciliani e i fatti dicono che sarebbe servito.

Non perché Gatti abbia fatto male, tutt’altro.  Il dato di fatto  è che gli amaranto hanno preso gol di testa da traversoni o calci d’angolo.

Non si ha la controprova, ma c’è la sensazione che Evacuo avrebbe avuto qualche difficoltà in più a far gol nella prima realizzazione (in quel caso lo marcava Aurilletto) e forse quel pallone da cui è scaturito il 2-1 non sarebbe passato.