Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina – Trapani , le pagelle di Strill.it

Reggina – Trapani , le pagelle di Strill.it

CUCCHETTI  7 – Para tutto quello che un essere umano può parare, a volte va anche oltre.

AURILLETTO   6 –  Ingaggia un duello rusticano con Evacuo che mentre lui nasceva era già nella Primavera della Lazio.  Se qualche volta perde il confronto  ci può stare.

GATTI   6 – E’ il più elegante tra i difensori in organico, riesce ad essere anche  efficace.

PASQUALONI   6 –  E’ uno di quei difensori che fa poca notizia, questo significa che probabilmente fa egregiamente il suo lavoro.

HADZIOSMANOVIC  5.5   Come per Armeno ha a che fare con clienti difficili. Non sempre ha letture impeccabili sui rimbalzi del pallone. Accompagna quando può ,ma nel complesso tiene botta.

MARINO 6  Solita grande prova, stavolta però serviva maggiore concretezza in qualche occasione da rete.

CASTIGLIA   5,5 –       Gioca mediano davanti alla difesa, molto più utile in copertura che in fase di impostazione. All’appello manca solo qualche geometria e una maggiore qualità nei passaggi.

PROVENZANO 6  – Prova a giocare a testa alta.

ARMENO  6  Un po’ meno timido del solito.

TULISSI   6 –  Si guadagna il rigore ed è fastidiosissimo per i difensori avversari.

BIANCHIMANO  6,5  Con personalità realizza subito un rigore e lotta come dovrebbe fare più spesso. Stoffa da attaccante di categoria superiore, ogni tanto pecca di indolenza. Non contro il Trapani.  Nel finale manca il gol del pareggio.

SAMB S.V

CONDEMI S.V.

MEZAVILLA S.V.

SPARACELLO S.V.

MAURIZI 6  – Ottima Reggina, serviva forse maggiore lucidità nella gestione dei campi che danno l’idea di aver creato confusione