Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, De Francesco: ‘A dicembre abbiamo sbagliato tutti, di Reggio mi è piaciuto tutto’

Reggina, De Francesco: ‘A dicembre abbiamo sbagliato tutti, di Reggio mi è piaciuto tutto’

“Prima della partita con la Paganese sapevo che sarei andato via, ma solo dal giorno prima che sarei andato allo Spezia.  Non sono riuscito a dormire il giorno prima.  Ci tenevo a giocare per lasciare un ottimo ricordo. La Reggina mi ha dato tanto, ci tenevo perchè di me negli ultimi tempi si era parlato molto di me al di là del calciatore”.

A parlare è Alberto De Francesco per la prima volta da ex giocatore della Reggina attraverso le colonne di ‘Forza Reggina’.

“Quello che è successo a dicembre – prosegue – rimane all’interno dello spogliatoio.  Abbiamo sbagliato tutti: giocatori, allenatore, direttore e società. Ma non è vero quello che è stato etto.  E’ stato un momento difficile, ma il confronto ci ha dato nuova linfa”.

“Non ho rinnovato perchè a 23 anni per andare  in B ci sarei potuto solo andare gratis.  Devo ringraziare i Praticò che mi hanno consentito di andare allo Spezia. Lo scorso anno – rivela – non è arrivata nessuna proposta di rinnovo, perchè purtroppo no nera possibile programmare”.

“Di Reggio Calabria – rivela – mi è piaciuto tutto. La considero una seconda casa. Tra alti e bassi è stato un anno e mezzo bellissimo. Grazie a tutti, a compagni, società e tifosi. Mi sono sentito trattato come un figlio’.