Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, lo scambio sarà doppio e il mercato non è ancora chiuso

Reggina, lo scambio sarà doppio e il mercato non è ancora chiuso

La Reggina continua ad essere protagonista in questa sessione di calciomercato.   Non si registra nessuna della sorpresa paventata, ma lo scambio per cui si era già ai dettagli nella tarda mattinata di oggi (leggi qui) si farà.

A darne notizie è il dirigente della Reggina Giuseppe Praticò che, ai microfoni di Radio Antenna Febea, ha praticamente detto che mancano solo le firme per l’approdo in riva allo Stretto di Finizio (Casertana) e Arras (Olbia) in cambio di Mezavilla e Silenzi.

Finizio è un esterno di destra che diventerà alternativo ad Hadziosmanovic e farà scivolare Pasqualoni in maniera definitiva nella batteria dei difensori.

Ad oggi non dovrebbe arrivare nessun altro difensore, a meno che De Vito non riesca a svincolarsi da un Monopoli che, per motivi apparentemente inspiegabili, non molla la presa e arrivi sullo Stretto, In organico per tre posti ci sono: Pasqualoni, Laezza, Ferrani,  Gatti e Auriletto.

Basile si sta comunque muovendo su dei calciatori in scadenza da ingaggiare per la prossima stagione.

Il rapporto che ha con la maglia amaranto e con il presidente Praticò, in quel caso, permetterebbe un ragionamento a lungo termine.  Davide Arras, invece,è un classe ’98 che può giocare da esterno offensivo e da punta . Da giovane prometteva molto e ha fatto le giovanili tra Vicenza, Juventus e Cagliari.

Domani Porcino sceglierà la sua destinazione.

Arriverà qualcos’altro?  Forse un esterno mancino (Pinna?), forse un attaccante ancora.  Forse nulla.