Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Maurizi tra scelte fatte e staffette

Reggina, Maurizi tra scelte fatte e staffette

La Reggina va in campo a Matera contro una squadra che non ha la forza delle stagioni scorse, ma conserva comunque una cifra tecnica superiore a quella degli amaranto.

La formazione dello Stretto andrà in Lucania con diversi nuovi nel motore: Provenzano, Condemi e Ferrani.

Quello che ha maggiori chance di giocare è proprio quest’ultimo.  La sensazione è che, però, almeno dall’inizio in difesa possano andarci Pasqualoni, Laezza e Gatti.

A meno che non si scelga di portare il primo sul’out di destra per dare maggiore copertura di quanta non ne dia Hadziosmanovic, oggi candidato ad una maglia da titolare.   A sinistra certo del posto c’è Armneo, mentre la cerniera centrale iniziale dovrebbe essere composta da Marino, Fortunato e Castiglia.

Quest’ultimo non ha ancora i novanta minuti delle gambe e potrebbe essere protagonista di una sfatte con uno tra Provenzano e Giuffrida.

Davanti spazio a Sparacello e Bianchimano.