Home / Sport Strillit / ALTRO CALCIO / Soldi in nero nel Foggia Calcio, la lista e le cifre. Ci sono due calabresi e due ex Reggina

Soldi in nero nel Foggia Calcio, la lista e le cifre. Ci sono due calabresi e due ex Reggina

Foggia é nei guai, perché alcuni suoi calciatori nelle stagioni d’oro in cui si spendeva tantissimo venivano pagati in nero.
Denaro che, secondo la Procura di Milano, arrivavano da attività illecite e la Gazzetta dello Sport parla addirittura di mafia.
La rosea, basandosi sulle carte, fa anche i nomi di chi avrebbe beneficiato del trattamento extra contratto . E compaiono personaggi importanti come i calabresi Iemmello e Guarda, ma anche gli ex Reggina Sarno e Possanzini.

ALLENATORI De Zerbi (15.050 euro) e Possanzini (15.049euro), ora sono lavorano al Benevento. GIOCATORI Guarna (13.500 euro), Floriano (25.000 euro), Empereur (50.000) adesso alBari, Arcidiacono (20.000 euro) oggi alla Sicula Leonzio,Chiricò (15.000 + 3.477euro), Sarno (14.055 euro) oggi al Padova, Vacca (24.568 euro) ora alParma e Iemmello (24.568 euro), ora al Benevento.

Anche per loro la procura federale potrebbe chiedere una squalifica.