Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, meteore amaranto: che fine hanno fatto quelli della D? I centrocampisti

Reggina, meteore amaranto: che fine hanno fatto quelli della D? I centrocampisti

La Reggina, sotto il nome Asd Reggio Calabria, ha vissuto un anno non proprio paradisiaco in Serie D subito dopo la non iscrizione in Lega Pro.

Molti calciatori, abituati ad esperienze prestigiose in squadre comunque dilettantistiche, sono stati catapultati a giocare al Granillo.

Un anno indimenticabile per la Reggio Calabria calcistica in senso negativo, positivo per loro che hanno posto la prima pietra sulla ricostruzione di una società incenerita nel luglio del 2015 e ripartita con ‘altra matricola.

Dopo i portiere e i difensori (leggi qui) è il momento di passare il focus sui centrocampisti.

Michele Carozza, classe ’99, è attualmente nella Primavera del Crotone dopo essere stato ceduto assieme a Villa ai pitagorici nell’estate del 2016. C
Il classe ’92 Corso ha iniziato questa stagione con Cozza a Taranto, ma adesso gioca nell’Agnonese nel girone F della D.
L’esterno ’98 Castaldi risulta privo di squadra a buon livello, D’Ambrosio (’97)gioca attualmente nel Sestri Levante, Foderaro (classe ’82 è attualmente in Promozione con il Corigliano (compagno di Pietro Marino), Forgione (’92) è appena passato dal Potenza al Tuttocuoio in D, Lavrendi (’86) è il vice-capitano del Messina, mentre il pupillo di Cozza Mangiola (’97)dopo una stagione alla Sicula Leonzio non ha proseguito in Serie D. Fabio Roselli (’83)gioca in Serie C nel Lecco. Riccardo Riva (classe ’85) dopo un anno a Castrovillari gioca nella Virtus Bergamo in D.

 

Clicca qui per leggere che fine hanno fatto portieri e difensori di quella squadra