Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, l’occasione inaspettata che arriva dal mercato

Reggina, l’occasione inaspettata che arriva dal mercato

La Reggina e tutto il suo ambiente non vivono un grande entusiasmo.

Non è una grande scoperta, alla luce della poca gente che affolla il Granillo e anche perché neanche un derby vinto con il Catanzaro ha dato l’impressione di poter riaccendere la passione della gente.

Dopo quel periodo che ha seguito la sconfitta con il Siracusa qualcosa si è rotto ulteriormente.

La gente non si fida dei giocatori che, in un certo senso, hanno dato l’impressione di mollare inconsciamente subito dopo dei mai smetiti dissapori con lo staff tecnico.

A questo si aggiunge la presenza in organico di tanti calciatori che sono in scadenza o in prestito, cosa che determina una poca fiducia nei confronti di chi a Reggio Calabria è solo di passaggio.

Questo mercato potrebbe portare a Reggio Calabria elementi come De Vito e come Castiglia.

Il primo, al momento, vuole solo la Reggina e sta rifiutando qualsiasi offerta.

L’altro è ormai praticamente reggino e deve quasi tutto ai colori amaranto.

Hanno 26 e 30 anni e hanno dimostrato di essere dei buoni giocatori.

Dovessero arrivare davvero si tratterebbe di calciatori che forse potrebbe restituire un po’ di fiducia alla gente per  il loro attaccamento verso i colori amaranto (non a caso non ne faranno una questione economica).

E chissà che non possa essere opportuno farli diventare un “principio di zoccolo duro” per la Reggina che verrà.