Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, addio trequartista

Reggina, addio trequartista

La Reggina, stando a quanto trapela, a partire dalla sfida con la Paganese dovrebbe proporre un modulo a due punte e cinque difensori che metterà da parte la possibilità che in campo ci vada un trequartista.

Sul mercato non a caso si cerca una seconda punta che metta una pezza all’infortunio di Sciamanna e diventi alternativo a Bianchimano e Sparacello.

La Reggina, pertanto, non avrà più un uomo chiamato a giocare sulla trequarti nel modulo di base.

In quella posizione, fino ad ora, si sono alternati Tulissi, De Francesco, Di Livio e Fortunato.

Solo il primo ha buone possibilità di restare.  L’ex romanista ve verso Matera, il capitano ha le valigie in mano e c’è incertezza sul futuro dell’ultimo