Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina – Rende, ancora due reggini sulla strada degli amaranto

Reggina – Rende, ancora due reggini sulla strada degli amaranto

La Reggina contro il Rende sa di giocare una partita di fondamentale importanza. Davanti c’un avversario poco blasonato, reduce da un ripescaggio e che, però, ha conquistato sette punti in più degli amaranto.

Una squadra solida, che bada al sodo e non ha fronzoli.

Merito di un tecnico come Trocini, ma anche di due regini.

Pasquale Porcaro, classe 1988, è cresciuto nel settore giovanile amaranto ed è della stessa nidiata di calciatori come Fabio Ceravolo e Antonino Barillà,

A Reggio dovrebbe guidare la difesa.

L’altro, invece. è Mohamed Laaribi.   Origini marocchine, ma ormai residente sullo Jonio reggino da lunghissimo tempo.

Il suo idolo da bambino era “Mimmo Kallon”, come rivelato ai tempi della sua prima da avversari contro gli amaranto affrontanti con il Roccella.

Sono entrambi uomini chiave