Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Maurizi a Castellammare di Stabia con un problema in più con vista sul futuro

Reggina, Maurizi a Castellammare di Stabia con un problema in più con vista sul futuro

La Reggina giocherà a Castellamare di Stabia una gara molto delicata.  Su un campo difficile e tradizionalmente ostico ci sarà da invertire un trend che ha visto la formazione amaranto conquistare la miseria di un punto nelle ultime cinque partite.

All’immobilismo si aggiunge anche il turno di riposo rispettato.

Il tecnico Maurizi dovrà fare a meno di Porcino, diffidato ed ammonito contro la Sicula Leonzio.

Il tecnico potrebbe riproporre il 4-3-2-1 visto con i siciliani.

Dietro Bianchimano  per la prima volta potrebbe essere schierato il duo di trequartisti composto da Tulissi e Di Livio.

Qualora il sistema dovesse funzionare non è da escludere che per l’esterno reggino ed in scadenza di contratto potrebbe diventare sempre meno facile trovare un posto da titolare che, fino  ad ora ed a ragione, è sempre stato suo.