Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Basile: ‘Reggio Calabria tornerà dove merita, sarà una cosa fisiologica. Qui il tifo farebbe rumore’

Reggina, Basile: ‘Reggio Calabria tornerà dove merita, sarà una cosa fisiologica. Qui il tifo farebbe rumore’

‘Lavoro qui  come se dovessi stare dieci anni. Ho il contratto in scadenza, abbiamo solo abbozzato qualche discorso con il presidente ma cambia poco.  Il mio sogno è stare qui a lungo e crescere con la Reggina”.

Salvatore Basile, ospite di Fuorigioco in onda su Reggio Tv, ha delineato così i suoi obiettivi per il futuro a livello personale, aggiungendo dettagli importanti.

‘Serve pazienza – ha detto – perchè questo è un momento difficile per tutta la città a livello economico. C’è un bacino d’utenza importante ed è fisiologico che prima o poi Reggio Calabria andrà via da questa categoria, perchè qui nascerà un’altra generazione di calciatori che segnerà la svolta.  La chiave sarà il settore giovanile’.

‘Vivo poco la città – ha detto – perchè resto principalmente al centro sportivo S.Agata, ma sto comunque benissimo. Al sud ed in piazze come questa il calcio si vive in un modo diverso. Mi spiace che da quando sono arrivato non ho mai potuto assistere dal vivo a quanto  ho visto in foto e video sul tifo di Reggio Calabria.   Purtroppo sappiamo i problemi che sta attraversando la curva e la mancanza del loro sostegno si avverte.  Poi mi spiace che non venga tanta gente a vederci, ma avranno i loro buoni motivi e noi speriamo prima o poi di riportare le persone allo stadio”.