Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina – Catania, Maurizi: ‘Vorrei una squadra affamata, Di Livio vuole spaccare il mondo’

Reggina – Catania, Maurizi: ‘Vorrei una squadra affamata, Di Livio vuole spaccare il mondo’

E’ la vigilia di Reggina-Catania. Una sfida che ricorda periodi molto più dorati per entrambe le formazioni, ma che oggi assomiglia a Davide reggino contro Golia catanese. Ha parlato l’allenatore amaranto Agenore Maurizi

Si va in campo di sabato sera alle 20.30.

Come sta la Reggina?

“Siamo tutti in linea a livello fisico. In pochi non sono al top, ma ci siamo vicini. Voglio sempre che i miei allenatori si allenino al 100% e che poi diano anima e sangue in campo. Sciamanna, però. è out”.

Un primo bilancio

“Il nostro è un progetto partito da lontano .Sono passati quattro mesi, stiamo lavorando insieme. Sono felice di questo gruppo. Ci sono calciatori che nei prossimi anni saranno su palcoscenici importanti e mi auguro che magari ci arrivino con la Reggina”.

Ostacolo Catania

“La Reggina manterrà la sua identità. Proveremo a comandare il gioco, rispettando l’avversario ma senza particolari tatticismi”.

Reggina: torna Di Livio

“Non so se giocherà, devo valutare bene. Lui ha voglia di spaccare il mondo e acnhe se dovesse giocare questo non ci porterà a cambiare atteggiamento tattico”.