Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina – Catania, la partita di Marino. L’agente: ‘Prima degli amaranto lo aveva preso un’altra squadra’
Roberto Marino in azione con la maglia della Reggina ( Stagione 2017-2018 - Ph- Aldo Fiorenza)

Reggina – Catania, la partita di Marino. L’agente: ‘Prima degli amaranto lo aveva preso un’altra squadra’

Anche in maniera inattesa, Roberto Marino è l’uomo più atteso alla vigilia di Reggina-Catania.
Due reti che hanno portato quattro punti, non esattramente una conseutudine per un centrocampista classe ’98.
Il suo agente Claudio Virzì, intervistato da footballscouting24.it, ha parlato del momento del centrocampista, catanese ed ex rossazzurro.

Reggina: il momento di Roberto Marino

“Sono orgoglioso di lui – ha detto l’agente a tuttocalciocatania. com – perchè ha avuto una storia stortuosa. E’ uscito con tante difficoltà dalla Primavera del Catania e ha deciso di ripartire dalla D. Una scelta per la quale sono stato criticato, ma che invece gli ha permesso di maturare, crescere e vincere un campionato con la Sicula Leonzio. Ora ha firmato un contratto da professionista ed è felice che sia avvenuto in una grande piazza ed in una soceità che crede nei giovani. Lo seguono due club di A ed il fatto che la Reggina abbia puntato su di lui fa aumentare le attenzioni. L’anno scorso lo aveva preso la Reggiana, che poi ha cmabiato direttore sportivo”.