Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina : cosa cambia con DI Livio?

Reggina : cosa cambia con DI Livio?

La Reggina, questa settimana, scoprià Lorenzo Di Livio. Un calciatore che, durante il periodo del settore giovanile della Roma, prometteva tantissimo. Non è un caso che l’anno scorso sia partito dalla Serie B alla Ternana, ma la poca fiducia degli allenatori  e i problemi con la squalifica lo hanno fatto ripartire dalla Serie C.

Per gli amaranto potrebbe essere un privilegio, toccherà a lui confermare quanto di buono viene detto su di lui.

C’è chi sostiene che il 4-3-1-2 scelto da Agenore Maurizi sia una scelta dettata proprio dalla capacità del calciatore di giocare tra le linee.  Nel frattempo il tecnico scopre problemi di abbondanza ed una squadra fatta di giocatori, agili, tecnici e veloci.

Per molti versi, con le dovute proporzioni,  la Reggina potrebbe realmente assomigliare al Napoli di Sarri.

Nelle dinamiche del gioco si è vista una squadra camaleontica, in grado di agire con il tridente o con la difesa a tre.

L’ingresso di Di Livio acuirà i problemi di scelta e potrebbe portare Tulissi ad agire da seconda punta al fianco di Bianchimano.

De Francesco potrebbe tornare a centrocampo e Porcino sulla fascia sinistra di difesa o restare mezzala con il capitano schierato al posto di Mezavilla.

La grande duttilità degli uomini amaranto potrebbe portare vari atteggiamenti tattici.

Non si sa, però, se Di Livio partirà titolare col Catania.