Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina – Cosenza, uomo derby cercasi: il candidato n. 1 in casa amaranto

Reggina – Cosenza, uomo derby cercasi: il candidato n. 1 in casa amaranto

La Reggina contro il Cosenza prova a far valere la classifica e a continuare a sovvertire i pronostici che, in base ai valori in campo, vede i rossoblu dotati di una rosa di calciatori di levatura superiore rispetto a quelli a disposizione di Agenore Maurizi.

La formazione dello Stretto sa però di poter contare di un vero top player per il campionato, uno che è quasi arrivato da oggetto misterioso nascosto in ritiro prima dell’ammissione alla Serie C della scorsa stagione e rivelatosi un giocatore che con questa categoria ha poco a che fare.

Reggina: capitano coraggioso

Alberto De Francesco, 23 anni ancora da compiere, è il leader tecnico della squadra.  Nell’ultima gara a Brindisi ha realizzato un gol che resterà negli annali amaranto e non solo  Centrocampista completo, può occupare tutti i ruoli del centrocampo e sempre in maniera proficua.  La fascia da capitano sembra avergli dato una marcia in più, gli avversari lo prendono di punta e spesso non gli risparmiano “calcioni gratuiti”.

Reggina: De Francesco, il 10 con onore

Per la definitiva consacrazione gli manca una giocata che decida una sfida così sentita.  Per restare scolpito a fuoco nella storia della Reggina, proprio adesso che indossa con grandissima dignità il numero che è stato di Davide Dionigi, Shunsuke Nakamura e Ciccio Cozza.   L’appuntamento è per stasera al Granillo, ore 20.30.