Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina – Cosenza, Maurizi: ‘Ci è mancato qualcosa’. Fortunato: ‘E’ solo una sconfitta’

Reggina – Cosenza, Maurizi: ‘Ci è mancato qualcosa’. Fortunato: ‘E’ solo una sconfitta’

Gli umori, in casa Reggina, dopo la sconfitta contro il Cosenza non possono essere positivi. Nel dopo derby nella sala stampa del Granillo si presentano il tencico Agenore Maurizi e il centrocampista  Jacopo Fortunato

Reggina, le parole di Maurizi

“Ci sta perdere col Cosenza dopo una prestazione così“. Non nasconde la delusione il tecnico amaranto ed aggiunge: “C’erano delle avvisaglie che qualcosa potesse non funzionare. Non vedevo la squadra al massimo, forse perchè non si è recuperato sotto il profilo fisico. Da questo sono nate le scelte e l’atteggiamento tattico iniziali. Oggi ci è mancato qualcosa”.

La gara – rivela Maurizi –  si è decisa per demeriti nostri e non solo per meriti dell’avversario. Oggi bisogna avere il coraggio di dire le cose come stanno. Dopo il gol subito abbiamo avuto una reazione a livello nervoso, ma non a livello tecnico e tattico. Mi dispiace tantissimo per i tifosi che sono venuti. Adesso pensiamo alla prossima, perché non si può tornare indietro”.

Reggina, la delusione di Jacopo Fortunato

“Sapevamo di affrontare – afferma il centrocampista –  un avversario che aveva un valore diverso rispetto alla classifica che aveva. Abbiamo provato a giocare come sappiamo e alcune cose non sono riuscite come ci aspettavamo.  Affrontavamo individualità che ci hanno costretto a stare più bassi, il gol loro è venuto da una grande giocata e poi la gara è cambiata. Abbiamo sofferto un po’ più del solito, con dei meriti di un avversario che troveremo presto in altre parti della classifica. Noi abbiamo buonissimi giocatori, ma dobbiamo continuare a lavorare. Abbiamo bisogno di questo pubblico, vogliamo continuare a creare entusiasmo e mi auguro che una sconfitta non cancelli quanto di buono è stato fatto fino ad ora. Sabato abbiamo un’altra partita importante”.