Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina, Maurizi: ‘A Fondi per vincere. Sviluppiamo un gioco di comando che può portare dei rischi’
Maurizi agenore

Reggina, Maurizi: ‘A Fondi per vincere. Sviluppiamo un gioco di comando che può portare dei rischi’

Consueto appuntamento con la stampa per mister Maurizi alla vigilia del match che la Reggina giocherà domani pomeriggio a Fondi: “La società del Fondi è ottima e l’avversario è di quelli che merita rispetto. Loro hanno costruito una squadra con tantissimi nomi anche se non stanno andando molto bene. Approfitto di questa conferenza per salutare il mio amico Giuseppe Giannini.

Ma come sempre, al sottoscritto interessa soprattutto la propria squadra ed il risultato dipenderà sempre dal comportamento dei miei calciatori. Oggi ho molti dubbi in base al materiale che ho a disposizione ed anche in assenza di giocatori importanti. Garufi è un bravissimo calciatore che conosco bene, faccio delle scelte che non vanno a demerito di Sergio ma al merito di altri ed in base alle caratteristiche degli avversari.

Lo stato generale della squadra è buono, puntiamo a fare bene, vogliamo migliorarci lo ribadisco in maniera chiara, netta, ogni partita ci battiamo per vincerla ma nessuno può garantirci che ciò accada. I minuti finali stanno condizionando il giudizio complessivo della squadra, stiamo lavorando per evitare che questo accada in futuro, credo sia dovuto oggi alla giovane età del gruppo e quindi a quelle pressioni che arrivano anche se non dovrebbero esserci. Ripeto, può succedere ma ritengo che con il passare del tempo anche questo aspetto sarà migliorato.

Assumere in trasferta un atteggiamento più prudente?  Dobbiamo tenere conto dell’equilibrio in ogni situazione e momento della partita, noi siamo portati a sviluppare un gioco di comando, una scelta che si è fatta con la squadra e che alcune volte può prestare il fianco agli avversari”.