Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Reggina-Matera, Maurizi: ‘Ho avuto paura di perderla, ma possiamo toglierci delle soddisfazioni’

Reggina-Matera, Maurizi: ‘Ho avuto paura di perderla, ma possiamo toglierci delle soddisfazioni’

“Ho avuto paura di perderlo e nel finale siamo stati fortunati”.
Agenore Maurizi al termine di Reggina-Matera parla anche con onestà, ma gonfia il petto le prestzione dei suoi: “Devo far ei complimenti per il primo tempo fatto di intensità, ritmo e calcio propositivo. Quei 45 minuti ci dicono che abbiamo una squadra di bravi giocatori, dobbiamo diventare più bravi a gestire le difficoltà. Il processo di crescita ci aiuterà a farlo e possiamo trovare grandi soddisfazioni se tutti remiamo nella stessa direzione. Sapevamo che avremmo subito i loro esterni”.

E’ una Reggina che nella ripresa ha subito un calo contro il Matera, a confermarlo è Laezza, difensore amaranto: “Nel primo tempo abbiamo speso tanto. Abbiamo anche fatto vedere cose buone e questo significa che abbiamo lavorato bene. Nella ripresa, però, in alcune circostanze ci siamo abbassati troppo”.