Home / Sport Strillit / PIANETA AMARANTO / Calcio – Reggina, Tommaso Cucchietti, se tre indizi fanno una prova…

Calcio – Reggina, Tommaso Cucchietti, se tre indizi fanno una prova…

Due giornate di campionato e bilanci assolutamente approssimativi per tutti, quindi anche per la Reggina. Una vittoria ed una sconfitta e pieno equilibrio nel rispetto di una tradizione che ha visto la squadra del presidente Praticò nelle ultime tre stagioni ottenere identici risultati alle prime due uscite stagionali. Se contro il Catanzaro è arrivato il primo successo, il merito va certamente al gruppo intero, poi si parla dei marcatori, quindi di Sciamanna e Porcino, degli assist man, poco di chi quel risultato di 2-1 è riuscito a mantenerlo invariato grazie alle sue prodezze. Ma in titolo parlavamo di tre indizi che fanno una prova. E si, perché il giovane portiere Cucchietti non ha messo in evidenza le proprie qualità solo in occasione dell’ultimo match giocato dagli amaranto. Qualcuno frettolosamente lo aveva giudicato inadeguato dopo l’amichevole con il Catania per alcune disattenzioni anche piuttosto evidenti, tanti altri che hanno seguito il suo percorso, ne garantivano l’affidabilità. E nelle tre gare ufficiali il ragazzo ha dato prova di possedere parecchie di quelle caratteristiche utili per essere un buon portiere, ovviamente migliorabile e non potrebbe essere diversamente essendo un classe 98. Parate importanti e decisive contro il Catanzaro in Coppa Italia, vedi girato al volo di Infantino, interventi sicuri a Rende e rigore parato, due prodezze ed un miracolo in occasione dell’ultima gara vinta dalla Reggina al Granillo contro il Catanzaro in campionato. Come detto, possibile che gli errori arrivino, si spera il minor numero possibile, ma per un ruolo così delicato e la giovane età di Cucchietti, una partenza di questo livello gli sarà certamente di grande aiuto.

M.F.